Accept Cookies ?

Modellistica a Scala Regionale e Globale


La valutazione delle strategie di riduzione delle emissioni di mercurio, condotta attraverso simulazioni con modelli sotto diversi scenari di controllo e riduzione delle emissioni su scala mondiale, consente di stabilire i rapporti costi/benefici delle misure e di adottare le misure più efficaci per le future politiche ambientali.

Lo sviluppo e l’utilizzo di modelli globali ha contribuito e tuttora contribuisce ad ampliare la conoscenza circa i processi chimico-fisici che regolano ogni fase del ciclo globale del mercurio e consentirà ai policy makers di verificare il raggiungimento dei target di riduzione delle emissioni a scala globale, stimandone i costi associati.

L’Unità Operativa “Modellistica a scala regionale e globale” ha tra i suoi obiettivi lo sviluppo, la validazione e l’applicazione di modelli atmosferici a scala globale e regionale per lo studio del ciclo del mercurio al fine di supportare il Ministero dell’Ambiente e gli altri organi preposti nell’elaborazione dei National Implementation Plans (NIPs), previsti dalla Convenzione Internazionale di Minamata, nonché l’UNEP nella verifica del raggiungimento dei target di riduzione delle emissioni. Altri obiettivi fondamentali sono lo sviluppo dei moduli per la rappresentazione dettagliata dei processi chimico-fisici nel ciclo del mercurio, con particolare riferimento allo scambio nelle interfacce aria-acqua, aria-suolo e aria-vegetazione, lo sviluppo di modelli regionali per valutare l’impatto di grandi insediamenti industriali ed aree caratterizzate dalla presenza di ecosistemi sensibili (come la regioni dell’Artico e del Mediterraneo) e lo sviluppo di modelli globali per valutare possibili cambiamenti nel ciclo del mercurio al variare degli scenari di emissione e del clima. 

 

Responsabile: Dr. Ian M. HedgecockQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">
EQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
">-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
Sede: CNR-Istituto sull'Inquinamento Atmosferico (CNR-IIA)
U.O.S. di Rende
c/o: UNICAL-Polifunzionale 
Rende, Italia